SPID e Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

Passaggio a SPID e subentro nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

Nell’ambito della transizione digitale dell’Ente Capitolino, volta al miglioramento della citizen experience, segnaliamo alla cittadinanza due importanti passaggi che avverranno nelle prossime settimane; riguardanti SPID e Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

A partire dal 1° gennaio 2021 le credenziali di accesso ai servizi online rilasciate da Roma Capitale non saranno più valide, così come stabilito dalle Deliberazioni della Giunta Capitolina n. 96/2018 e 123/2020. Si potrà continuare ad accedere ai servizi offerti dal Portale istituzionale utilizzando uno dei sistemi di autenticazione alternativi attualmente accettati, già in uso e del tutto equivalenti tra loro: Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID); Carta d’Identità Elettronica (CIE); Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Inoltre, comunichiamo che, in ottemperanza alle disposizioni governative, anche la banca dati anagrafica di Roma Capitale entra a far parte dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR). In coincidenza con il passaggio a ANPR si rinnoverà l’intera piattaforma dedicata al sistema informativo dell’anagrafe della popolazione. Per consentire le operazioni necessarie verrà sospesa l’erogazione dei servizi anagrafici sia in presenza sia online dalle ore 13.30 del 9/12/2020 al 16/12/2020 e a partire da lunedì 07/12/2020 è sospeso il pagamento in moneta elettronica dei servizi anagrafici resi presso gli sportelli municipali. Per tutto il periodo di sospensione, l’erogazione del servizio di stato civile (nascita/morte, servizi funebri e cimiteriali) sarà garantito dal Dipartimento Servizi Delegati e dal X Municipio.

L’ingresso in ANPR porterà vantaggi e benefici ai cittadini come ad esempio la semplificazione e l’uniformità a livello nazionale delle procedure di variazione dei dati anagrafici: il cittadino non dovrà più comunicare a ogni ufficio della Pubblica Amministrazione i suoi dati anagrafici o il cambio di residenza perché anche le variazioni saranno acquisite in un’unica banca dati condivisa.

Per ogni ulteriore chiarimento ci si potrà rivolgere al contact center ChiamaRoma chiamando il numero 060606, o scrivendo all’indirizzo email 060606@comune.roma.it, oppure contattando gli Uffici Relazioni con il Pubblico e i Punti Roma Facile.

Foto di geralt liberamente tratta da Pixabay

Redazione
Author: Redazione