Bando Innovazione Digitale per l’anno 2020

La Camera di Commercio Roma ha pubblicato il Bando Innovazione digitale 2020 per incentivare gli investimenti delle PMI in tecnologie e strumenti digitali con 5 milioni di euro

La Camera di Commercio di Roma, per consentire la ripartenza post pandemia, sostiene ed incentiva gli investimenti effettuati dalle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici per l’adozione di tecnologie e strumenti digitali. Per questo, con l’edizione 2020 del Bando Innovazione digitale, la Camera di Commercio di Roma mette a disposizione delle imprese un plafond complessivo di € 5.000.000,00.

Si tratta di contributi a fondo perduto in forma di voucher per servizi di consulenza o formazione relative a tecnologie, acquisto di beni e servizi funzionali all’acquisizione di tecnologie. Il voucher copre il 70% delle spese ammissibili presentate fino all’importo massimo di € 10.000,00. Per accedere al voucher è necessario effettuare una spesa minima di € 3.000,00.

Coma già anticipato, ne potranno beneficiare le micro, le piccole e le medie imprese aventi sede legale e/o unità locali nella Città metropolitana di Roma Capitale. Le domande possono essere inviate fino alle ore 14:00 del 31 dicembre 2020 e vengono valutate secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Si tratta dunque di una importantissima opportunità per tutti coloro che hanno intenzione di investire nella propria start-up oppure nella propria impresa, tenendo in considerazione l’estrema importanza del digitale nello scenario economico attuale e di conseguenza la necessità di svilupparsi in tal senso.

Per saperne di più: https://www.rm.camcom.it/archivio27_focus_0_540_0_10.html

Foto di geralt liberamente tratta da Pixabay

Redazione
Author: Redazione