Largo Oriani: aggiornamenti sulla riqualificazione

I cittadini hanno contattato la nostra redazione in merito alla riqualificazione di Largo Oriani. Noi abbiamo risposto inviando sul campo due dei nostri migliori cronisti: Alessandro Alongi e Cristina Di Florio

Nei giorni scorsi la nostra redazione è stata contattata dai cittadini di Monteverde vecchio per chiederci aggiornamenti in merito alla riqualificazione di Largo Oriani. Si tratta infatti di un’area molto importante, che già da tempo aveva preoccupato i residenti a causa della crescente situazione di degrado e dell’assenza di parapetti di protezione; oltre alla totale assenza di aree giochi sicure per i bambini.

Non bisogna dimenticare che Largo Oriani sorge davanti all’Istituto Comprensivo che porta il suo nome, “Largo Oriani” appunto. Ciò comporta inevitabilmente che la zona sia frequentata da numerosi bambini, che si riuniscono assieme ai propri coetanei per giocare; oppure che passeggiano con i genitori per all’andata o al ritorno da scuola. La sicurezza di questi fanciulli, oltre alla salvaguardia dell’ambiente e alla pulizia della zona, costituisce dunque una priorità assoluta per gli abitanti del quartiere. I quali, come già accennato, si sono rivolti alla nostra redazione per saperne di più.

Da mesi siamo al fianco dei cittadini della Capitale, raccogliendo le loro istanze e portandole all’attenzione delle istituzioni; atto reso possibile anche dall’iniziativa “iMunicipidiRoma”. Grazie a questa innovativa modalità di incontri agili e virtuali, possiamo favorire l’incontro attivo della cittadinanza con gli amministratori comunali; un progetto, insomma, che non ha l’ambizione di sostituirsi ai comitati “fisici” di quartiere o alle associazioni impegnate sui territori, ma vuole dare l’opportunità, attraverso il digitale (e in un contesto complesso come questo, con movimenti e incontri ridotti) di fornire un ulteriore strumento ai cittadini in modo da rendere viva la propria voce nell’interesse della comunità di quartiere e della città tutta.

I collaboratori e giuristi monteverdini Alessandro Alongi e Cristina Di Florio, da sempre attenti alle istanze sollevate dalla cittadinanza, si sono quindi offerti per effettuare un sopralluogo nella zona di Largo Oriani, dove sono in corso i lavori di riqualificazione dell’area. Una volta sul posto, Alongi e Di Florio hanno raccolto materiale, parlando sia con i cittadini che con gli addetti ai lavori. Numerose sono state le domande poste ai nostri due inviati e numerose le richieste di un confronto virtuale per parlare con gli amministratori comunali ed ottenere così delle valide risposte.

Sicuramente le informazioni raccolte da Alongi e Di Florio sono di estremo interesse e sarà cura della nostra redazione esaudire le richieste degli abitanti del quartiere, organizzando quanto prima un nuovo appuntamento de “iMunicipidiRoma”. Cercheremo il prima possibile di mettere in contatto la cittadinanza con gli amministratori comunali, fornendo una risposta alle numerose questioni che sono state sollevate nel corso del sopralluogo avvenuto nel corso della giornata di ieri.

Come sempre, la redazione di SPQRdaily, grazie soprattutto alla preziosa collaborazione dei giuristi monteverdini Alessandro Alongi e Cristina Di Florio, è al fianco dei cittadini; fornendo a questi ultimi una voce per farsi ascoltare e per ottenere risposte ai numerosi quesiti che attanagliano la popolazione romana.

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE:

Apprendiamo in queste ore che sabato 16 gennaio alle ore 11.00 finalmente ci sarà l’inaugurazione dell’area giochi di Largo Oriani; che sarà dedicata alla memoria della piccola Camilla. L’evento si terrà nel pieno rispetto delle normative del DPCM e del distanziamento spaziale.

Fonte Immagine: Redazione SPQRdaily

Redazione
Author: Redazione