Storie di mestieri romani: l’Astucciaio Marucci

Marucci è una eccellenza romana, una bottega di artigiani, nata nel 1966 dalla volontà di Sandro Marucci, e divenuta nel tempo un’azienda,  costituita dallo stesso Sandro Marucci e dai figli, Massimiliano ed Alessandra, Nel tempo l’azienda, che ha mantenuto la sua “artigianalità” è arrivata ad una produzione in serie e vendita sia al dettaglio che all’ ingrosso.

La storia

“Sandro Marucci Maestro Astucciaio” quattordicenne, grazie ad una amica di famiglia, “infilatrice di perle” per la gioielleria “Bulgari”,  muove i primi passi nel 1954 come apprendista nella bottega “Castellucci” in via Margutta, dove operava il Maestro Ugo Tappatani. 

Questo è il fascino di un’Italia delle arti e dei mestieri di cui Sandro Marucci è uno di quei testimoni e maestro, perché quella dell’astucciaio è una competenza complessa, che richiede consapevolezza tecnologica e particolare creatività artigiana e artistica. La natura fornisce i materiali grezzi: legno, pelle, tessuto, Sandro Marucci sceglie quelli più adatti: radiche, piume di mogano, pelli, velluti, alcantare, sete li trasforma e valorizza rispettandone la struttura.

Marucci oggi

Lo Showroom della “MARUCCI SRL” si trova in Via Mocenigo N° 11/A, mentre il laboratorio si trova in Via Antonio Pane, 60.

Grazie all’innovazione propria delle aziende tecnologicamente avanzate, oggi propongono orgogliosamente una vasta gamma di astucci, bomboniere e articoli per cerimonie, espositori, borse, valigie e scatole.

L’emergenza COVID-19 ha permesso a questa azienda di dimostrare ulteriormente la propria forza laboriosa di chi sa rimboccarsi le maniche nella difficoltà, riconvertendo parte delle risorse aziendali nella produzione di mascherine riutilizzabili per uso quotidiano.

Riferimenti

info@marucciastucci.it

www.marucciastucci.it

06/39720847 oppure 06/6240764

https://www.facebook.com/marucciastucci/

https://www.instagram.com/marucciastucci/



Redazione
Author: Redazione