SOCIALE, PICONE (LEGA): BLITZ DELLA SINISTRA, IMMOBILE VIA LONGHENA DESTINATO A SENZA FISSA DIMORA


A colpi di maggioranza, il centrosinistra alla guida del Municipio XII ridisegna i soggetti destinatari dell’immobile di via Longhena 98 concedendo un intero piano anche ai senza fissa dimora. Una soluzione non contemplata nelle linee programmatiche del Presidente Tomassetti e che non rientra negli atti di indirizzo votati in questa consiliatura. Si tratta a tutti gli effetti di un blitz con la regia della parte più estrema del PD, che già sta cercando in tutti i modi di decidere a tavolino le destinazioni del patrimonio pubblico del Municipio con le facilitazioni della cooprogettazione e senza bandi pubblici. In un quartiere abbandonato per anni dalle Istituzioni che chiedeva servizi, decoro, investimenti, il PD nel quadrante ex-Incis ora porta i senza fissa dimora e progettualità di stampo sociale che non possono convivere tra loro. Di fatto tutto ciò che non serviva.

E’ quanto dichiara in una nota Giovanni Picone, capogruppo della LEGA al Municipio XII, a margine della Commissione congiunta Bilancio-Sociale avente ad oggetto l’espressione di parere sulla destinazione d’uso di una porzione dell’immobile di via Baldassare Longhena 98, ala Est-Roma Municipio XII

Redazione
Author: Redazione