Visita guidata gratuita! Alla scoperta di Monteverde Vecchio e del Gianicolo!

Il Gianicolo nella storia: ecco il nuovo imperdibile evento online di Roma Nascosta!

L’associazione culturale neaPOLIS APS presenta, attraverso il progetto Roma Nascosta, l’evento virtuale “Il Gianicolo nella Storia”.

Si tratta di un appuntamento imperdibile che si terrà sabato 30 Gennaio 2021 ore 18:00; in modalità virtuale sulla piattaforma Zoom e in diretta Facebook sulla pagina https://www.facebook.com/romanascosta

L’evento, totalmente gratuito, inizierà sotto il monumento eretto in memoria di Anita Garibaldi; proseguendo attraverso voci e ritratti del Risorgimento romano, in un percorso ricco di evocazione storica e di grandi testimonianze monumentali che costellano il colle Gianicolo.

Introdurranno questo format due ospiti di eccezione della celebre associazione culturale romana: Elio Tomassetti (Consigliere del Municipio XII da sempre attivo nella valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della città) e Liliana Di Micco.

PER PARTECIPARE: basta andare sul form presente nel sito romanascosta.net (https://www.romanascosta.net/project/il-gianicolo-nella-storia/) o scrivere via mail a info@romanascosta.net. Prenotatevi e scaricate poi la piattaforma ZOOM (GRATUITA da PC, Smartphone e Tablet).

Sabato mattina vi arriverà il link per poter aderire all’iniziativa; su cui basterà cliccarci sopra alle ore 18:00!

E’ possibile seguire la diretta anche sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/romanascosta (mettere “mi piace” per rimanere sempre aggiornati sulle attività).

Fonte Immagine: Redazione SPQRdaily

Alessandro Alongi
Author: Alessandro Alongi

Giornalista, docente universitario e appassionato di diritti. Da molti anni collabora con diverse testate giornalistiche nazionali e locali per cui scrive saggi di cronaca politica, legislativa e società digitale.

Alessandro Alongi

Giornalista, docente universitario e appassionato di diritti. Da molti anni collabora con diverse testate giornalistiche nazionali e locali per cui scrive saggi di cronaca politica, legislativa e società digitale.