Professionalità e meritocrazia nella PA

Ribadita l’importanza di professionalità e meritocrazia nelle Pubbliche Amministrazioni per l’attuazione del PNRR.

Il riconoscimento dei Quadri e delle Elevate Professionalità è stato il tema del convegno promosso da CIU UNIONQUADRI al CNEL di cui CIU UNIONQUADRI è membro.

I lavori sono stati aperti dal Presidente del CNEL, Prof. Tiziano Treu, e dal Segretario Generale, Cons. Mauro Nori.

La Presidente di CIU UNIONQUADRI Gabriella Ancora ha auspicato l’avvio di un percorso comune tra Istituzioni e Parti Sociali per individuare i criteri normativi che conducono al riconoscimento nell’ambito della Pubblica Amministrazione dei Quadri e delle Alte Professionalità e degli adeguati criteri di selezione e di trattamento economico per la categoria.

Hanno quindi avuto luogo interventi sul tema di importanti relatori che hanno condiviso gli obbiettivi.

Tra gli altri il Prof. Giulio Prosperetti, Giudice della Corte Costituzionale che ha posto l’accento sui rilievi costituzionali negli assetti professionali del Pubblico Impiego.

A seguire le osservazioni normative della Prof.ssa Maria Gentile della Scuola Nazionale dell’Amministrazione, del Prof. Nicola de Marinis, Magistrato Corte di Cassazione, del Segretario Nazionale UIL Federazione Lavoro Pubblico, Davide De Gregorio.

Ha coordinato la tavola rotonda Fabio Petracci, Vice Presidente Ciu UNIONQUADRI.

Foto di StartupStockPhotos da Pixabay

Redazione
Author: Redazione