A. Triestino: Odontoiatria e intelligenza artificiale si può!

Intervista al dottor Alessio Triestino, un giovane ed intraprendente odontoiatra romano.

Di che cosa ti occupi?
Sono un appassionato di Odontoiatria e di imprenditoria etica e svolgo la mia attività professionale a Roma e nel Lazio.

Come ti sei avvicinato a questo mondo?
Mi sono avvicinato al mondo dell’Odontoiatria all’età di 21 anni dopo aver seguito un’altra mia grande passione, l’economia. Terminati gli studi al liceo scientifico statale Kennedy di Roma, mi sono iscritto al corso di laurea in economia e finanza presso l’università Bocconi di Milano. Finiti gli esami del primo anno ho sentito il desiderio di dedicarmi a un lavoro più dinamico e più a contatto con il pubblico. Così ho deciso di tornare a Roma per frequentare il corso di laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università Cattolica.


Ritieni che questa esperienza sia utile per la professione che svolgi ora?
Assolutamente sì! Aver intrapreso un percorso di studi in Economia mi ha permesso di ottenere degli strumenti di base imprescindibili per poter portare avanti il mio progetto di Imprenditoria etica in Odontoiatria.

In che cosa consiste il tuo progetto?
Al centro di questo progetto ci sono i miei pazienti ed il forte senso di responsabilità che nutro verso di loro. Tutto parte dalla prevenzione e dalla comunicazione. I problemi della bocca si possono e si devono prevenire ed è mio compito dare ai pazienti tutti gli strumenti necessari per ridurre l’impatto economico e psicologico di futuri problemi dentali. Anche quando è necessario intervenire per risolvere dei problemi già esistenti, si può scegliere di farlo in modo conservativo e minimamente invasivo. Questo per me significa dare il giusto valore al paziente.


Come si realizza a livello pratico questo tuo progetto?
Si parte sempre dall’ascolto e dalla comprensione dei bisogni del paziente. Un’intesa solida è un ottimo coadiuvante della terapia. Successivamente, mi avvalgo dell’utilizzo di nuove tecnologie che mi permettono di diagnosticare in modo tempestivo iniziali alterazioni della salute dentale ed orale e di intervenire nel modo più semplice e minimale possibile. Dopo la fase di cura inizia la fase più importante: quella del mantenimento nel tempo del nuovo stato di salute orale raggiunto. Per questo motivo dedico molto tempo alla spiegazione delle corrette manovre di igiene orale individualizzate per mantenere la salute nel tempo.


Cosa pensi dell’impatto delle nuove tecnologie in ambito dentale?
Sono stato sin da piccolo un appassionato di computer e di nuove tecnologie. Le innovazioni tecnologiche sono in costante aumento e questo è un bene per tutta la nostra professione. Tuttavia, come ogni mercato in costante crescita, è sempre importante valutare le reali opportunità con spirito critico. Personalmente ho deciso di dedicarmi all’utilizzo di strumenti che possano aumentare le capacità diagnostiche ed operative in modo semplice ed immediato.


So che stai cercando di portare qualcosa di tuo in questo ambito, puoi accennarci qualcosa?
Grazie alla collaborazione con degli amici medici, informatici e fisici, stiamo cercando di applicare l’intelligenza artificiale in ambito dentale. È una sfida interessante e stimolante e ci stiamo impegnando con molta dedizione per creare qualcosa di innovativo ed utile per i pazienti. Vi terremo aggiornati sui nostri futuri sviluppi!

Contatti

Indirizzo: Via di Bravetta, 568 – Roma
Mobile: 329 927 9703

Redazione
Author: Redazione